?>

Un passo oltre il limite

Una giornata di lavoro sulla riscoperta del corpo e dell’essere verticali.
orario 10-13 / 14-18

Il laboratorio è dedicato a chiunque sia interessato alla ricerca di un lavoro approfondito sulla gestione del disequilibrio e sulla accoglienza dell’equilibrio, attraverso un’intensa esperienza psico-fisica che alternerà esercizi di visualizzazione, camminata sul cavo basso e tecniche di meditazione. 
Affrontare una camminata sospesi sul vuoto è molto intenso e diventa un terreno di esplorazione e approfondimento su temi esistenziali, personali e universali. Misurarsi con la paura del vuoto e con la tensione corporea che essa produce, attraverso tecniche di concentrazione e fiducia nell’intelligenza del corpo, aiuterà infine a confrontarsi anche con i propri limiti, su quello che per ciascuno il “cavo” può rappresentare: la situazione di massima incertezza.

Andrea Loreni, funambolo e filosofo, da dodici anni si dedica alla ricerca della verità artistica camminando su cavi a grandi altezze. L’intuizione dell’assoluto avuta sul cavo lo spinge ad approfondire la meditazione zen al tempio Sogen-ji ad Okayama in Giappone.

Laboratorio a pagamento. Numero di posti limitato.
Quota di partecipazione: 100 euro 
Info e iscrizioni: info@festivalmosto.com 

   
 
Poderi dal Nespoli
Villa Rossi 50,
47012 Nespoli (FC)
Cos’è Mosto

MOSTO (il succo delle storie) è una rassegna che incrocia le arti e i mestieri della narrazione.

Attraverso l’esperienza e le professionalità di romanzieri, narratori, attori e registi, giornalisti e autori, MOSTO racconta la forza e la semplicità dell’arte più antica e conosciuta di sempre, quella di raccontare storie. Tre giorni d'estate in una valle ai piedi dell’Appennino in cui il mestiere di raccontare, ascoltare e condividere le storie si mostra sia nelle sue componenti più conviviali come il racconto orale, la tavola e il buon bere, sia in quelle più raffinate: la messa in scena, la scrittura e la musica.

Tutti gli eventi sono ad INGRESSO LIBERO.

Loading…